Immagine Corporea

 

I cambiamenti che con il passare degli anni si succedono nella nostra vita sono accompagnati da altrettante modificazioni del nostro corpo.

L'infanzia è caratterizzata da una maggiore dipendenza dalle figure di riferimento anche in relazione allo sviluppo del nostro Sé e della nostra mappa corporea. Successivamente diveniamo adolescenti e ciò è accompagnato dallo sviluppo dei tratti somatici sessuali. Superiamo l'età scolare e ci apprestiamo ad una vita dinamica nel mondo della formazione: abbiamo un corpo più maturo ed anche il nostro modo di percepirlo è cambiato.

Le ulteriori evoluzioni del nostro corpo sono parallele ad altrettanti adattamenti psichici, che se equilibrati ci permettono di godere del nostro presente. Diversamente la mancata accettazione del cambiamento può essere alla base di malesseri cronici. Molte persone attraverso la cura del loro corpo realizzano una buona alleanza con se stessi, ciò è alla base del raggiungimento di un'armonia mente/corpo. Esercizio fisico, massoterapia, fangoterapia, trattamenti estetici, sono tutti esempi di come ci si può coccolare per volersi bene e crescere euritmicamente.

CG Beauty Center Via Vincenzo Giuffrida n° 185 T 095/437850
 

Chiediamo ad un'esperta del settore estetico quali consigli possiamo dare ai lettori. La sig.ra Cristina Grasso da 5 anni, si occupa della cura del corpo presso il CG Beauty Center di via V. Giuffrida 185 a Catania e propone soluzioni estetiche classiche e d'avanguardia.
Cristina, che tipo di inestetismi corporei rileva più spesso? E quali trattamenti possiamo consigliare ad una persona che non è soddisfatto della propria immagine fisica?
Cristina: “Gli inestetismi che riscontro sono il sovrappeso con il conseguente accumulo di grasso, la cellulite, l'atonia muscolare, l'atonia epidermica e le smagliature. Ai clienti consiglio sempre di affiancare ai trattamenti estetici un corretto regime alimentare e l'attività fisica. Nel nostro Istituto pratichiamo tutti i trattamenti corpo che aiutano il drenaggio, la depurazione, la riattivazione e tonificazione dei tessuti: fangoterapia, presso-terapia, elettrostimolazione, radiofrequenza ed ultrasuoni. Questi trattamenti sono accompagnati dall'immancabile massaggio manuale, che oltre a favorire l'attività drenante, riattivante, decontratturante e stimolante a livello intestinale, svolge un ruolo molto importante sulla psiche. Ovviamente è importante che i percorsi vengano personalizzati, poiché bisogna sempre valutare i fattori scatenanti dell'inestetismo”.
Alcuni ragazzi hanno il problema dei brufoli, ci sono soluzioni?
Cristina
: “Innanzi tutto è opportuno che questi giovani siano visitati dal dermatologo. Nel nostro istituto possiamo fornire servizi mirati: quali pulizia del viso, che aiuta la pelle a liberarsi dai comedoni (ad es. i punti neri) affiancati a trattamenti cosmetologici, i quali grazie alla ricchezza dei principi attivi, aiutano a disinfiammare e depurare la pelle del viso oltre che a riequilibrare la secrezione delle ghiandole sebacee. Un consiglio importante da dare ai ragazzi è quello di curare bene a casa l'igiene del viso, con prodotti specifici che vanno a detergere e idratare senza aggredire la pelle, rispettando la propria fisiologia”.
E per i brufoli negli adulti?
Cristina
: “Negli adulti i brufoli possono derivare da disturbi ormonali, per cui è opportuna una visita specialistica dall'endocrinologo. Successivamente possiamo affiancare i trattamenti estetici”.
Che cos'è la micro pigmentazione?
Cristina
: “Si tratta di un tatuaggio semipermanente che ha lo scopo di ridefinire alcune zone particolari del viso, come il contorno delle labbra e dell'attaccatura delle ciglia. Può essere utile anche a modificare la forma e l'infoltimento delle sopracciglia”.
Che durata ha?
Cristina
: “E' soggettivo perché dipende dal tipo di pelle: da un minimo di un anno fino ad un massimo di due".